Mercoledì 29 settembre, ore 21.00, Cinema Ambrosio, Sala 2

#impresecheresistono. Volti e storie di un’Italia che non si arrende

L’evento, organizzato da Job Film Days e Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa di Torino in collaborazione con Camera di Commercio di Torino e Opera Torinese del Murialdo, si terrà mercoledì 29 settembre alle 21.00 al Cinema Ambrosio, Sala 2.

Segue agli eventi che si svolgono durante le giornate del festival, con uno stretto legame sulle tematiche trattate. La serata è dedicata alla presentazione dei tre progetti di documentari prodotti da CNA Torino con il sostegno economico della Camera di Commercio di Torino, per raccontare la reazione delle imprese del territorio piemontese alla pandemia. Dopo la proiezione integrale di Rinascimento italiano – il futuro dopo il lockdown di Alberto Barbi e dei trailer di #impresecheresistono nelle valli di Lanzo, Ceronda e Casternone di Erik Castello e di Piemonte da amare – I volti e le storie dei professionisti del wedding di Marco Giaimo, si terrà un dibattito nel quale interverranno Veziana Furlan, Guido Gobino e Nicola Scarlatelli portando le testimonianze del mondo dell’artigianato. Prenderanno inoltre parte all’incontro Guido Bolatto ( Segretario Generale della Camera di Commercio di Torino), Alberto Barbi (regista), Gaetano Renda (esercente cinematografico), Claudio Amateis e Mario Poma ( Presidente e direttore Gal Valli di Lanzo Ceronda Casternone), Paolo Griseri (giornalista). Modera Vitaliano Alessio Stefanoni (Responsabile Ufficio Comunicazione e Stampa di CNA Torino). Introducono la serata Annalisa Lantermo (Direttrice Job Film Days) e Filippo Provenzano (Segretario CNA Torino).

Modalità di accesso: l’evento è accessibile gratuitamente fino a un massimo di 100 posti, previa prenotazione scrivendo alla mail comunicazione@cna-to.it  informazioni al numero 3357430744


RINASCIMENTO ITALIANO – IL FUTURO DOPO IL LOCKDOWN di Alberto Barbi ( Italia, 2021, 42′)

Prendendo il via dalla mostra fotografica #impresecheresistono a cura di Virgilio Ardy (Collegio degli Artigianelli di Torino, gennaio-giugno 2021) che testimoniava il lockdown di 29 imprese di Torino e provincia nel periodo marzo-maggio 2020, il film ha voluto dare voce agli scatti fotografici esposti per raccontare le strategie di sopravvivenza alla pandemia adottate dagli imprenditori torinesi di svariati settori merceologici. L’eccellenza del Made in Italy viene raccontata attraverso cinque aziende d’eccezione chiamate ad evocare i cinque sensi attraverso i quali l’uomo percepisce il mondo che lo circonda e la sua bellezza: olfatto (caffè), gusto (cioccolato), tatto (sartoria), vista (arte orafa), udito (liuteria). L’attrice e acrobata Lara Quaglia interpreta il ruolo dello “Spirito del Made in Italy”.


#IMPRESECHERESISTONO NELLE VALLI DI LANZO, CERONDA E CASTERNONE di Erik Castello (Italia, 2021, trailer 5′)

Promuovendo le aziende del territorio alpino e raccontando al tempo stesso la bellezza del paesaggio delle valli di Lanzo, Ceronda e Casternone ancora poco note al grande pubblico, i l film raccoglie le testimonianze degli imprenditori relative al periodo del primo e secondo lockdown causato dalla pandemia da Covid-19 e documenta le strategie di sopravvivenza e sviluppo poste in essere o messe in cantiere per i prossimi mesi e anni.


PIEMONTE DA AMARE – I VOLTI E LE STORIE DEI PROFESSIONISTI DEL WEDDING di Marco Giaimo (Italia, 2021, trailer 2′)

Un viaggio in Piemonte alla scoperta degli operatori della filiera del matrimonio: sarte e sarti, laboratori orafi, gioiellerie, produttori e commercianti di bomboniere, fotografi, ristoratori, fiorai, wedding planner, palazzi storici. Una filiera che è stata pesantemente colpita dai ripetuti lockdown provocati dalla pandemia di Covid-19 e, in tal senso, questo docufilm intende mandare un messaggio di speranza al pubblico sulla concreta possibilità di una ripartenza di tutto il settore.