DONNA OGGETTO / DONNA SOGGETTO

L’immagine femminile tra gli anni ’50 e gli anni ’70

Giovedì 5 ottobre, ore 15.00, Cinema Massimo, Sala 3

Evento in collaborazione con CSC – Archivio Nazionale Cinema Impresa e Associazione Scuole Tecniche San Carlo

Anche quest’anno Job Film Days collabora con CSC-Archivio Nazionale Cinema Impresa, con sede a Ivrea, e l’Associazione Scuole Tecniche San Carlo, con un evento speciale che avrà luogo giovedì 5 ottobre alle 15.00 al cinema Massimo. Saranno proiettati una serie di cortometraggi e una selezione di spot pubblicitari che mettono al centro la donna e il cambiamento della sua immagine, proposta in particolare attraverso la pubblicità all’interno della società italiana a cavallo tra gli anni Cinquanta e l’inizio degli anni Settanta. Questo cambiamento ha dato luogo anche alla diffusione e sviluppo di alcuni lavori e professioni, come quelle dedicati alla cura della bellezza e della moda femminile. Tuttavia, all’inizio degli anni settanta, emergeranno tutte le contraddizioni di questo modello rispetto al ruolo della donna nella società.

L’evento sarà presentato da Elena Testa (CSC-Archivio Nazionale Cinema Impresa) e alla proiezione dei filmati seguirà il dibattito in cui interverranno Roberta Seno (direttrice generale Associazione Scuole Tecniche San Carlo) ed Eleonora Chiais (Dipartimento Studi Umanistici-Dams, Università di Torino).

Modalità di accesso: l’evento è accessibile tramite l?acquisto dei biglietti online o alla biglietteria del Cinema Massimo.

  Acquista il biglietto online

 

CORTOMETRAGGI

SCIENZA E BELLEZZA
(Clemente Crispolti, 1954, 9′)

LE RAGAZZE DELLA COPERTINA
(Alberto De Martino, 1954, 11′)

LA STRADA DELLE MODELLE
(Filippo Masoero, 1955, 10′)

QUALCOSA SULLA PELLE
(Leonardo Autera, 1962, 10′)

LA RAGAZZA DI PLASTICA
(Luigi Di Gianni, 1966, 11′)

UNA DONNA UN OGGETTO
(Riccardo Napolitano, 1973, versione ridotta 4′)


SELEZIONE DI SPOT PUBBLICITARI
(Italia, 1965-1972, 13′)

CAROSELLO LEACRIL ? DONNE IN EUROPA ? EUROPA
(Paolo e Vittorio Taviani, 1965-1966)

CAROSELLO LEACRIL ? GLI ITALIANI CI GUARDANO – BOLOGNA
(Paolo e Vittorio Taviani, 1969)

SPOT INNOCENTI – SCOOTER – LAMBRETTA 50CL LUI
(1969)

CAROSELLO TERITAL RHODIATOCE ?TERRY
(Guido Crepax, 1970)

SPOT BIRRA PERONI – NASTRO AZZURRO – TENTAZIONE BIONDA
(1966)

SPOT BIRRA PERONI 1972 – FEMMINISTE
(1972)

SPOT SAPONE RESPOND – CON DIDORIL – FRESCA TUTTO IL GIORNO E SICURA DI TE
(1972)

SPOT – OLIVETTI – MACCHINA PER SCRIVERE PORTATILE – VALENTINE – DONNA NELLO SPAZIO
(1969)