LA FIAT AL FOTOFINISH (Italia, 1957-1978, 80′)

  Acquista il biglietto online

Un viaggio tra il passato e il presente della Fiat attraverso gli interventi degli esperti e le fonti filmiche provenienti dal fondo Centro Storico Fiat, conservato e digitalizzato da CSC-Archivio Nazionale Cinema Impresa. Riflessioni e immagini per raccontare i luoghi, le produzione, i prodotti ma anche il tempo libero e il welfare aziendale di un?azienda che ha segnato la storia di questo Paese. Presenta Elena Testa (CSC-Archivio Nazionale Cinema Impresa di Ivrea).

TERRA MARE CIELO di Stefano Canzio (versione ridotta, Cinefiat, 1957, 17?, 35mm).  Film istituzionale per eccellenza, Terra mare cielo presenta la capacità e la vastità del processo produttivo delle industrie Fiat. Dal Salone dell?auto di Torino corrono veloci le immagini che conducono alla visione dei prodotti Fiat e del capillare insediamento delle sedi e degli stabilimenti in Italia e nel mondo.

F4CB: ACCIAIO SU MISURA di Victor De Sanctis (Cinefiat, 1965, 21?, 35mm).  Le prove, i controlli, gli esperimenti per giungere a un tipo specifico di accia i o. I laboratori e la grande officina sono coinvolti per arrivare alla miglior qualità d ella produzione siderurgica. Un risultato che non è altro che un punto di partenza per importanti realizzazioni future.

OLTRE IL LAVORO di Adriano Di Majo (Cinefiat, 1974, 24?, 35mm). Parallelamente allo sviluppo della sua attività industriale, la Fiat ha organizzato un ampio servizio di welfare per i suoi dipendenti: assistenza sul lavoro, istruzione professionale, previdenze per gli anziani. Il film passa in rassegna ciò che la Fiat mette a disposizione dei propri lavoratori e dei loro famigliari, non solo come servizi sociali e assistenziali ma anche come attività ricreativa.

ROBOGATE di Renato M. Gamba (1978, 18?, 16mm).  Dalla Fiat 500 alla Fiat 126 , e successivamente tutte le altre utilitarie Fiat , si sono avvalse delle linee di assemblaggio della Comau. Robogate è il nuovo sistema ad elevata automazione progettato dalla società per l’assemblaggio delle scocche delle automobili . Nel 1978 il sofisticato sistema che si basa principalmente su un preciso sistema di saldatura a punti per ogni singolo pezzo della vettura viene installato nello stabilimento di Rivalta per la produzione della Ritmo e in quello di Cassino.

Film conservati e digitalizzati da CSC-Archivio Nazionale Cinema Impresa per gentile concessione del Centro Storico Fiat.