L’HUILE ET LE FER (Svizzera, 2021, 32′)

Mercoledì 28 settembre, ore 19.00, Cinema Massimo, Sala 3

  Acquista il biglietto online

Regia: Pierre Schlesser
Soggetto: Pierre Schlesser
Fotografia: Pierre Schlesser
Montaggio: Frédéric Dupont
Musica: Antonin Simon
Produttore: Pierre Schlesser
Produzione: Earthling productions

Attraverso il ricordo del padre, morto per un incidente sul lavoro, il regista evoca la sua infanzia trascorsa in un piccolo villaggio nell’est della Francia, I ritmi di vita dettati dalla ripetitiva essenzialità del lavoro, dai rumori, dagli strumenti, dai gesti. Tagliare la legna, mungere le mucche, cucire, tornire, molare… gesti che si ripetono di generazione in generazione fino a consumare le vite e i corpi. Un canto lirico e malinconico dedicato alla maledizione e alla poesia del quotidiano.

Pierre Schlesser (Francia, 1968) è un regista, montatore e poeta ginevrino. Dopo essersi laureato in Cinema presso l’Università Sorbona di Parigi, nel 2012 frequenta un master in editing presso l’Institut National Supérieur des Arts du Spectacle (INSAS) di Bruxelles. Ha lavorato come assistente didattico nel dipartimento di Cinema dell’Università delle Arti di Ginevra e L’Huile et le fer è la sua prima opera.

Filmografia: L’Huile et le fer (2021, doc, cm)