PLANTA PERMANENTE (Argentina/Uruguay, 2019, 78?)

  Acquista il biglietto online

Regia: Ezequiel Radusky
Sceneggiatura: Diego Lerman, Ezequiel Radusk
Fotografia: Lucio Bonelli
Montaggio: Valeria Racioppi
Scenografia: Catalina Oliva
Musica:   Maximiliano Silveira
Con: Liliana Juárez (Lila), Rosario Bléfari (Marcela), Verónica Perrota (Direttrice), Sol Camila Lugo (Camila), Yanina (Nina Vera Suárez Bléfari)
Produttore: Nicolás Avruj, Diego Lerman, Cecilia Mato, Giorgina Mesiano, Mariana Secco
Produzione: Campo Cine Production, Salado Production

Lila e Marcela fanno le pulizie in uno stabile di cui conoscono ogni anfratto. In un angolo abbandonato dell?edificio hanno organizzato una mensa clandestina con cui arrotondano le entrate. La nomina di un nuovo dirigente porta però dei cambiamenti: la mensa viene chiusa, molti dipendenti vengono licenziati e il il fragile equilibrio delle vite delle due amiche subisce un duro colpo.

Ezequiel Radusky (San Miguel de Tucumán, Argentina, 1981) è un regista, sceneggiatore e attore. Il suo primo lungometraggio, Los dueños (2013), debutta alla Semaine de la Critique al Festival di Cannes ottenendo la Menzione Speciale della Giuria. Planta Permanente (2019), il suo secondo film, ha vinto diversi premi, tra cui una menzione speciale al concorso di sceneggiatura del 39° Festival Internazionale del Nuovo Cinema Latinoamericano dell?Avana.

Filmografia: Los dueños (2013), Planta permanente (2019).