RADICI (Italia, 2020, 15′)

  Acquista il biglietto online

Regia: Duccio Brunetti
Sceneggiatura: Jacopo Fioretti Raponi, Duccio Brunetti
Fotografia: Beppe Pezzullo
Montaggio: Emaki srl
Musica: Alessandro Elisei
Produttore: Ilaria Apericida
Produzione: Adèspota Films

Un colloquio, la possibilità di liberare l?anima dai fantasmi del passato, del presente e del futuro. Una lettura onirica del mondo lavorativo italiano che dipinge, nell’oscurità di un teatro, i volti e le paure delle generazioni che negli anni si susseguono.

Duccio Brunetti (Spoleto, Italia, 1991) ha frequentato l’European Film College, scuola di cinema e arti visive in Danimarca. Ha lavorato come assistente alla regia per produzioni cinematografiche come Ben Hur o Zoolander 2. Ha diretto cortometraggi, videoclip, documentari e realizzato opere di video arte. Nel 2016 ha vinto il Nastro Azzurro Video Talent Award al Festival di Milano con l’opera Triart e il premio Edison for Nature organizzato da Edison, con il documentario Gocce di energia.

Filmografia: Oro splendente – Ritorno in Cambogia (2010, doc), Le vere false teste di Modigliani (2011, doc, tv), Fabrizio Misce Caselli (2012, doc), Il segreto degli alberi (2012), Twins (2018, doc), Lune (2018, doc), Radici (2020, cm), La prima onda. Milano al tempo del Covid-19 (2020, cm).